Nuovo direttore per l’Economia circolare a Minambiente

Nella bolletta per i rifiuti la fantasia dei Comuni
9 Settembre 2020
«Il pubblico creda nei progetti e crei posti di lavoro di qualità»
10 Settembre 2020
Mostra tutti gli articoli

Nuovo direttore per l’Economia circolare a Minambiente

Polimerica

Laura D’Aprile nominata alla guida della Direzione generale per l’Economia circolare (Eci) del ministero dell’Ambiente.

Laura D’Aprile MinambienteLaura D’Aprile è stata nominata alla guida della Direzione generale per l’Economia circolare (Eci) del ministero dell’Ambiente, proveniendo dal Comune di Roma, dove era responsabile della della Direzione Rifiuti, risanamenti e inquinamenti del Dipartimento Tutela ambientale. In passato era già stata dirigente Bonifiche e risanamento del dicastero dell’ambiente.

La nomina completa la riorganizzazione del Ministero, con la creazione di due nuovi dipartimenti dedicati a tutela e salvaguardia ambientale (“Dipartimento per il personale, la natura, il territorio e il Mediterraneo”, DiPENT) e politiche di transizione ecologica (“Dipartimento per la transizione ecologica e gli investimenti verdi”, DiTEI).

La Direzione generale per l’economia circolare svolge funzioni in diversi ambiti: promozione delle politiche per la transizione ecologica e l’economia circolare; gestione integrata del ciclo dei rifiuti e dei programmi plastic free e rifiuti zero; pianificazione, tracciabilità e vigilanza sul ciclo integrato dei rifiuti, e monitoraggio dell’adozione e attuazione dei piani regionali di gestione dei rifiuti, anche avvalendosi dell’Albo nazionale dei gestori ambientali. Segue inoltre l’attuazione ed implementazione del sistema dei criteri ambientali minimi (CAM) e delle politiche integrate di prodotto e di eco-sostenibilità dei consumi nel settore della pubblica amministrazione (‘acquisti pubblici verdi’).

Chiamaci
Raggiungici